Assicurazione Qualità

Il Corso di Studi fornisce il suo contributo al processo di Assicurazione di Qualità attraverso il lavoro del Gruppo di Gestione AQ e della Commissione Paritetica Studenti Docenti.

In particolare, il CdS è tenuto ad assicurare la qualità della didattica erogata e a riflettere costantemente sull’organizzazione della stessa, tenendo conto dell’avanzamento di conoscenza nelle discipline insegnate (e quindi, nel caso di SdF Primaria, in stretto contatto con le innovazioni principali nel campo della ricerca pedagogica, psicologica, antropologica e didattica disciplinare) e adeguando opportunamente il profilo formativo in uscita.

Il CdS produce, annualmente, la Scheda Unica Annuale (SUA-CdS) che descrive gli obiettivi formativi del CdS, gli insegnamenti e le attività sviluppate per il raggiungimento degli obiettivi formativi, i ruoli del personale docente e amministrativo coinvolto nel CdS, le strutture a disposizione, la valutazione dei risultati conseguiti. Le schede SUA-CdS sono pubbliche e disponibili sul portale www.universitaly.it.

Oltre alla SUA-CdS, il CdS è chiamato all’importante compito dell’autovalutazione. Alla luce degli indicatori quantitativi forniti da ANVUR e acquisendo, analizzando e discutendo i risultati dei questionari di valutazione degli studenti e la relativa relazione della Commissione Paritetica Docenti Studenti, il CdS produce la Scheda di Monitoraggio Annuale (SMA).

Più a lungo termine (almeno una volta ogni 5 anni) il CdS è chiamato a predisporre il Rapporto di Riesame Ciclico.