Il Corso di Studi

Il Corso di Studi è organizzato in:

  • Lezioni frontali;
  • Laboratori (con frequenza obbligatoria al 70%);
  • Tirocinio a scuola (con inizio a partire dal secondo anno e con un numero di CFU dedicati a questa attività che cresce progressivamente dal secondo al quinto anno).

Ad ogni cfu corrispondono:
– 7 ore di lezione per le lezioni frontali;
– 12 ore di incontri in presenza per i laboratori;
– 25 ore di tirocinio diretto o indiretto per i tirocini;

Gli insegnamenti e i laboratori sono organizzati in:

  • Attività di base: che includono gli aspetti pedagogici, didattici, psicologi generali e l’antropologia;
  • Attività caratterizzanti – i saperi della scuola: che includono gli insegnamento disciplinari e di didattica disciplinare;
  • Attività caratterizzanti – insegnamento per l’accoglienza dei disabili: che includono insegnamenti pedagogici, psicologici e di discipline igienico-sanitarie.

Nel quinquennio sono previsti inoltre 2CFU all’anno di laboratorio di lingua inglese, per sviluppare e consolidare la conoscenza della lingua, ma anche per discutere e condividere strumenti per l’insegnamento della lingua.

Il Manifesto degli studi descrive più nel dettaglio le attività previste nei 5 anni per ogni coorte.